Benvenuto ospite! Cerca | Topic Attivi | Iscritti | Accedi | Registrati

INFO calcolo reddito Opzioni
Fefè
Inviato: Monday, September 28, 2009 9:25:34 PM
Rank: Advanced Member
Groups: Iscritto

Joined: 9/19/2008
Posts: 270
Points: 719
Location: Ragusa
salve a tutti qualche giorno fa sono andata in segreteria per consegnare il modulo dell'iscrizione, ma avevo dei dubbi sul reddito e mi hanno detto ke su internet (non ho capito se sul sito della facoltà o sul portale studenti)ci dovrebbe essere un modulo o qualcosa del genere che dice come si calcola il reddito...ma io sui siti non ho trovato nulla.sapete dirmi qualcosa voi?Pray
artax
Inviato: Monday, September 28, 2009 10:35:30 PM
Rank: Advanced Member
Groups: Iscritto

Joined: 3/2/2009
Posts: 102
Points: 212
Allora, devi andara sul portale studenti. Una volta effettuato l'accesso vai su "iscrizione". In basso troverai delle voci "consegna moduli-guida", "tassa prima rata-guida" "contributo seconda rata guida". Ecco, son quelle le guide. Ciao
Fefè
Inviato: Tuesday, September 29, 2009 1:52:38 AM
Rank: Advanced Member
Groups: Iscritto

Joined: 9/19/2008
Posts: 270
Points: 719
Location: Ragusa
il problema è ke io ho già fatto l'iscrizione e quindi le pagine che mi dici tu non me le fa vedere!!!
Ivy
Inviato: Tuesday, September 29, 2009 9:43:21 AM
Rank: Advanced Member
Groups: Iscritto

Joined: 10/15/2008
Posts: 125
Points: 184
Metti no alla dichiarazione isee?
Fefè
Inviato: Tuesday, September 29, 2009 9:18:14 PM
Rank: Advanced Member
Groups: Iscritto

Joined: 9/19/2008
Posts: 270
Points: 719
Location: Ragusa
allora il mio problema è ke ho già inviato tutto via internet e quindi non me le fa vedere quelle pagine!
Annalì
Inviato: Wednesday, September 30, 2009 12:04:20 PM
Rank: Advanced Member
Groups: Iscritto

Joined: 10/14/2008
Posts: 52
Points: -423
Fefè ma hai già consegnato l'iscrizione in segreteria? Un anno l'ho fatta e dopo averla consegnata mi sono accorta di aver sbagliato, così l'ho dovuta rifare pagando una mora di 25 euro addebitata nella 2°rata, dunque se nn l'hai ancora cosegnata è meglio!!
Annalì
Inviato: Wednesday, September 30, 2009 12:12:04 PM
Rank: Advanced Member
Groups: Iscritto

Joined: 10/14/2008
Posts: 52
Points: -423
Questo è cio che c'è scritto, ho fatto copia-incolla. Spero di esserti stata d'aiuto. Se ti serve qualche altra parte chiedi pure, ciao ciao

24. Procedura per l'individuazione dei dati necessari alla compilazione dell'autocertificazione della condizione economica dello studente
24.1 Reddito e Patrimonio del nucleo familiare dello studente
a. Reddito
Il reddito da considerare ai fini del calcolo delle tasse e dei contributi è il reddito percepito da tutti i componenti il nucleo familiare nell'anno solare precedente a quello di presentazione della domanda di immatricolazione o di iscrizione; da tale reddito va sottratto il valore dell'imposta netta pagata.

Il dato da prendere in considerazione è rilevabile da:

Modello UNICO/09, quadro RN:

sottrarre dall'importo del rigo corrispondente al reddito complessivo l'importo del rigo corrispondente all'imposta netta

Modello 730/09, prospetto di liquidazione IRPEF:

sottrarre dall'importo del rigo corrispondente al reddito complessivo l'importo del rigo corrispondente all'imposta netta

Modello CUD 2009:

sottrarre dall'importo del rigo 1 della parte "B" (redditi da lavoro dipendente e assimilati) gli importi delle ritenute IRPEF operate nell'anno.

Soltanto per i redditi derivanti da impresa agricola e/o allevamento il reddito sarà dato dalla base imponibile ai fini dell'applicazione dell'IRAP (al netto dei costi relativi al personale dipendente quali risultino dalla dichiarazione annuale dei sostituti d'imposta dell'impresa agricola e/o allevamento) da cui deve essere sottratta l'imposta netta dovuta.

Il reddito di fratelli o sorelle dello studente, considerati parte del nucleo familiare convenzionale, concorre nella misura del 50%.

L'IMPORTO COSÌ OTTENUTO, DOVRÀ ESSERE INSERITO NELLA DOMANDA DI IMMATRICOLAZIONE/ISCRIZIONE ALLA VOCE: REDDITO NETTO COMPLESSIVO.

b. Patrimonio
È da considerare, ai fini del calcolo delle tasse e dei contributi, il patrimonio posseduto alla data del 31 dicembre precedente a quello di presentazione della domanda di immatricolazione o di iscrizione, da tutti i componenti il nucleo familiare convenzionale, con esclusivo riferimento ai componenti che non siano impiegati direttamente nell'attività di impresa individuale o nell'esercizio di arti o professioni.

b.1 Patrimonio immobiliare:
a) fabbricati e terreni edificabili:

occorre considerare il valore delle rendite catastali aggiornate, moltiplicate per i coefficienti di legge. È esclusa da tale valutazione la casa di proprietà in cui è localizzata la residenza del nucleo familiare convenzionale dello studente; qualora la casa di residenza appartenga alle categorie catastali A1-A8-A9, dovrà invece essere considerato il 50% del valore della rendita catastale.

Le rendite vanno moltiplicate per:

34 (per le unità immobiliari classificate nelle categorie C1 ed E)
50 (per le unità immobiliari classificate nelle categorie A10 e D)
100 (per le unità immobiliari delle rimanenti categorie)
b) terreni agricoli non destinati all'uso dell'impresa agricola, non direttamente coltivati, e non gestiti in economia da imprenditori agricoli a titolo principale:

occorre considerare il valore dei redditi dominicali aggiornati, moltiplicato per il coefficiente di legge, pari a 75.

b.2 Patrimonio mobiliare:
a) depositi bancari e postali, titoli di Stato, obbligazioni, certificati di deposito, buoni fruttiferi ed assimilati:

valore nominale delle consistenze al 31 dicembre dell'anno precedente alla presentazione della domanda di immatricolazione o di iscrizione;

b) fondi di investimento:

consistenza delle quote possedute, valutata secondo l'ultima quotazione della Borsa Valori di Milano al 31 dicembre dell'anno precedente alla presentazione della domanda di immatricolazione o di iscrizione;

c) partecipazioni in società di capitale:

per le società quotate in Borsa la valutazione avviene con riferimento alla consistenza delle azioni possedute al 31 dicembre dell'anno precedente alla presentazione della domanda di immatricolazione o di iscrizione, secondo l'ultima quotazione della Borsa Valori di Milano di tale anno; per le società non quotate, tale valutazione avviene moltiplicando il valore del patrimonio netto, quale risulti dall'ultimo bilancio approvato alla data della presentazione della domanda, per la quota di partecipazione;

d) partecipazioni in società di persone, in associazione tra persone e assimilate (ad eccezione dell'impresa familiare):

concorrono solo se la società o associazione è tenuta, dalla normativa fiscale, alla redazione del bilancio di esercizio, anche per opzione. In tal caso la valutazione avverrà moltiplicando il valore del patrimonio netto, quale risulti dall'ultimo bilancio approvato alla data della presentazione della domanda, per la quota di partecipazione.

I patrimoni localizzati all'estero di proprietà del nucleo familiare convenzionale al 31 dicembre dell'anno precedente alla presentazione della domanda di immatricolazione o di iscrizione, vengono valutati - nel caso di fabbricati ad uso abitativo - sulla base del valore convenzionale di € 516,46 per metro quadrato. Anche per i casi di redditi percepiti all'estero, qualora non inseriti nella dichiarazione dei redditi in Italia, e di patrimoni mobiliari e immobiliari disponibili all'estero, sarà possibile avvalersi della facoltà di autocertificazione. Dal totale dei patrimoni occorrerà detrarre una franchigia di € 51.000,00 soltanto nel caso in cui il nucleo familiare convenzionale dello studente possessore di patrimonio immobiliare o mobiliare non risieda in abitazione di sua proprietà.

Il patrimonio di fratelli o sorelle dello studente, considerati parte del nucleo familiare convenzionale, concorre nella misura del 50%.

L'IMPORTO COSÌ OTTENUTO, DOVRÀ ESSERE RIPORTATO SULLA DOMANDA DI IMMATRICOLAZIONE/ISCRIZIONE ALLA VOCE: PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO

Deha
Inviato: Wednesday, September 30, 2009 2:08:20 PM
Rank: Advanced Member
Groups: Iscritto

Joined: 7/26/2008
Posts: 545
Points: 1,383
io qst calcolo l ho fatto fare dal caaf xkè è un pò difficile da calcolare...anke xkè l ice è diverso dall isee
Fefè
Inviato: Wednesday, September 30, 2009 3:27:06 PM
Rank: Advanced Member
Groups: Iscritto

Joined: 9/19/2008
Posts: 270
Points: 719
Location: Ragusa
annalì era proprio quello che chiedevo...grazie mille...cmq ancora devo consegnare il modulo.grazie x le risposte.
Utenti in questo topic
Guest


Forum Jump
Non puoi inserire nuovi topic in questo forum.
Non puoi rispondere ai topic di questo forum.
Non puoi eliminare i tuoi post da questo forum.
Non puoi modifcare i tuoi post di questo forum.
Non puoi creare sondaggi in questo forum.
Non puoi votare nei sondaggi di questo forum.

YAFPro Theme Created by Jaben Cargman (Tiny Gecko)
Powered by Yet Another Forum.net version 1.9.1.8 (NET v2.0) - 3/29/2008
Copyright © 2003-2008 Yet Another Forum.net. All rights reserved.